AMYCOFOREST - Sviluppo di una selvicoltura favorevole alla produzione fungina

Obiettivo Cooperazione territoriale europea 2007 – 2013 - Programma ALCOTRA
Alpi latine - cooperazione transfrontaliera Italia - Francia

Progetto cofinanziato da Commissione Europea, Stato Italiano, Regione Piemonte

Amycoforest è un progetto di cooperazione transfrontaliera cui capofila è la Regione Piemonte, Direzione opere pubbliche, difesa del suolo, economia montana e foreste, Settore Foreste, che si avvale nella realizzazione tecnica delle attività della sua società in house IPLA S.p.A..

Altri partner sono il Centre Régional de la Propriété Forestière (CRPF) della Regione Rhône Alpes, l’Università di Genova Dipartimento per lo Studio del Territorio e delle sue Risorse, la Regione Liguria, Dipartimento Agricoltura, Turismo e Cultura,-Servizio Politiche della Montagna e della Fauna Selvatica e la Provincia di Imperia Direzione Generale- Controllo di Gestione-Parchi PTC. 

Leggi tutto: IPLA - AMYCOFOREST - Sviluppo di una selvicoltura favorevole alla produzione fungina

VISUALIZZATORE DELLA RETE DEL PATRIMONIO ESCURSIONISTICO REGIONALE (RPE-PIEMONTE)

Questo strumento è stato progettato e realizzato per consentire la visualizzazione, consultazione e interrogazione delle banche dati del Patrimonio escursionistico della Regione Piemonte (RPE-Piemonte. Si tratta quindi di uno strumento rivolto principalmente al personale tecnico degli enti pubblici locali, comunità montane e province per rispondere all’esigenza di consultare la banca dati e verificare i percorsi del catasto regionale presenti sul proprio territorio alla luce delle necessità poste dall’applicazione della LR 12/2010 sul patrimonio escursionistico.

Attualmente sono consultabili i percorsi della rete escursionistica suddivisi per provincia. Si vedrà che per ogni provincia piemontese compaiono due file dei percorsi, validati e non validati. I percorsi validati sono quelli già rilevati con strumenti GPS e sottoposti alle procedure di normalizzazione cartografica ed alle verifiche necessarie per la loro introduzione nelle banche dati della RPE-Piemonte.

Leggi tutto: IPLA - Visualizzatore della rete del patrimonio escursionistico regionale

LOTTA BIOLOGICA ED INTEGRATA ALLE ZANZARE

Il Progetto regionale di Lotta alle zanzare si articola in varie iniziative, alcune gestite direttamente dalla Regione, tramite I.P.L.A. S.p.A., sua partecipata, altre demandate agli Enti locali che vi aderiscono spontaneamente, ricevendo un cofinanziamento pari al 50% di quanto ammissibile e speso, in base a quanto prevede la Legge della Regione Piemonte 24 ottobre 1995, n. 75 (L.R. 75/95). Perché un'attività risulti ammissibile a contributo è necessario che risponda a determinate condizioni. In primo luogo deve basarsi sui principi della gestione integrata, con forte propensione alla prevenzione e alla lotta larvicida. Deve inoltre prevedere uno studio preliminare del territorio e delle sue criticità, essere supportata da azioni di monitoraggio dei risultati e utilizzare metodologie fondate su basi scientifici.

Consulta la pagina IL PROGETTO REGIONALE DI LOTTA ALLE ZANZARE

Leggi tutto: IPLA - Lotta biologica alle zanzare

Il risparmio Energetico inizia dalla scuola

Progetto sperimentale per la sensibilizzazione degli studenti al risparmio energetico, promosso dalla Direzione Istruzione, Formazione Professionale e Lavoro della Regione Piemonte.

risp ener scuole

Il progetto rappresenta una proposta formativa il cui obiettivo è sensibilizzare i ragazzi verso una nuova consapevolezza di rispetto dell’ambiente che ci circonda partendo da piccoli gesti quotidiani mirati a creare una cultura di risparmio energetico.

Tutti noi spesso non diamo molta considerazione a ciò che ci circonda, di conseguenza compiamo gesti anche inutili e controproducenti per la salute dell’ambiente in un’era in cui l’attenta educazione e consapevolezza al rispetto delle risorse naturali si presenta come tema dominante per lo sviluppo futuro del pianeta.

La tutela dell’ambiente e della salute pubblica sono valori ed obiettivi internazionali e dell’Unione Europea, che devono partire dal coinvolgimento dei cittadini e dalla collaborazione dei diversi attori, pubblici e privati, che operano sul territorio.

Leggi tutto: IPLA - Progetti - Il risparmio Energetico inizia dalla scuola